Sostieni l'associazione

La macina gira con la forza idrica ma ha anche bisogno delle nostre energie.
Vieni con noi a sostenere il mulino per continuare la sua storia!

Il tuo contributo all'attività a favore del mulino può essere prestato in molti modi, senza obblighi di nessun genere, se non quello di rispettare lo spirito dell'associazione, ben espresso nello statuto.
Ogni tipo di sostegno è utile e ben accetto.

Per iscriversi all'Associazione Mulino Parrini occorre scaricare il modulo per la richiesta cliccando in basso su SCARICA IL MODULO, compilarlo e inviarlo a info@mulinoparrini.it insieme a copia di un documento di identità e alla ricevuta del versamento.
L'iscrizione può essere effettuata in qualsiasi momento dell'anno. Le iscrizioni effettuate a partire dal 1° dicembre sono valide per l'anno successivo.

Il rinnovo deve essere effettuato entro il 31 gennaio. La quota annuale è 15€.

La quota può essere versata tramite:

Bonifico Bancario (IBAN): IT98N0501802800000016777096 intestato a Associazione Mulino Parrini

PayPal: paypal.me/mulinoparrini

Causale: TESSERAMENTO 2022

Puoi solamente versare la quota associativa annuale di 15€, e seguirci da lontano, se vuoi, sui nostri social. Le quote sono importanti sia finanziariamente, sia come concreta dimostrazione di vicinanza. Oppure puoi versare anche una sola volta, ogni tanto, o spesso, secondo la tua disponibilità.

Da socia/o, potrai diventare volontaria/o per aiutarci nelle varie attività necessarie per far vivere il mulino. Molte di queste sono a volte faticose, ma sempre emozionanti per la scoperta di gesti, profumi e mestieri antichi.

Le socie ed i soci possono partecipare alla macinatura sotto la guida di persone più esperte.

Prima di vedere come avviene la macinatura, è necessario vagliare il grano per togliere le impurità che può presentare.

Al termine della macinatura è necessario setacciare il grano per separare la crusca dal resto. Attualmente è un’attività che si fa a mano, la lentezza permette di apprezzare la complessità della farina, i suoi profumi, la sua consistenza e il suo aspetto.

Con la farina pronta, si può panificare, attività che abbiamo sperimentato: funziona molto bene se alla "panaia" esperta si affianca una/un aiutante volontaria/o. Si può partecipare anche se inesperte/i, perchè sono tante le azioni che permettono di contribuire fattivamente già dalla prima volta.

Il mulino ha bisogno di una costate manutenzione. E' un macchinario complesso che non può fermarsi senza rischiare di non ripartire più. Ogni sua parte è da curare quasi come fosse un organismo vivente.

Quando la pandemia come speriamo tutti ci lascerà, torneranno tutte le occasioni di incontro, eventi, mercati, che saranno occasioni per pubblicizzare la nostra attività, di autofinanziarci, ma anche di divertirsi.

In conclusione, qualsiasi sia il tuo modo di avvicinarti all'Associazione Mulino Parrini, ti ringraziamo per l'interesse e la vicinanza dimostrata, sperando che ti unisca presto al nostro gruppo di appassionati "mulinisti".

Ti aspettiamo, unisciti a noi!